smart working

Tecnologie post-Covid19 : riporta in quota il tuo business grazie alla tecnologia

Timbrare il cartellino, salutare i colleghi, sedersi alla propria scrivania ed accendere il PC.

 Poi iniziare a svolgere le attività della giornata, alzandosi, all’occorrenza, per chiedere informazioni al reparto amministrativo o per ricevere supporto dal team tecnico al secondo piano.

 Otto ore al giorno, dal lunedì al venerdì…

 

Poche righe volte, approssimativamente, a riassumere il modus operandi delle maggior parte delle aziende italiane, prima dell’esplosione della pandemiada Covid-19.

 

Aziende fatte, in primo luogo, di persone, abituate a confrontarsi attraverso un rapporto diretto, verbale e fisico e poco inclini all’utilizzo delle tecnologie all’interno delle mura dell’ufficio.

E i dati lo confermano: stando ai risultati dell’Osservatorio Smart Working, infatti, le imprese totalmente restie all’utilizzo del lavoro agile nel 2019 erano oltre il 50%.

 

FASE 1: lockdown e smart working

In un contesto tanto radicato ad una modalità di lavoro orientata sull’interazione personale, quindi, il lockdown imposto dal Decreto Ministeriale dello scorso 24 marzo, ha messo duramente in crisi l’operatività dei business italiani, segnando una profonda scissione tra le aziende già abituate all’utilizzo dello smart working e quelle che, invece, non avevano mai implementato tale strategia.

Le soluzioni di comunicazione aziendale, in particolar modo, hanno registrato l’incremento maggiore.

 

Microsoft Teams, Slack, Zoom, WebEx, Lifesize, VDI, solo per citarne alcune, hanno, infatti, consentito alle aziende private, così come agli enti pubblici, di poter raggiungere una nuova “normalità lavorativa” tra le mura domestiche.

Se prima del Coronavirus, tali tecnologie risultavano strumenti accessori ad una vita operativa autosufficiente, basata in primis sull’interazione fisica tra le persone, durante la pandemia da Covid-19, le soluzioni di comunicazione aziendale sono diventate la conditio sine qua non per consentire alla società e all’economia di proseguire.

 

In questa fase di incertezza e bisogno di una nuova forma di operatività, PromiGroup non ha mai smesso di prestare supporto, anche nei giorni festivi e in orario notturno, a numerosi business, per consentire la più rapida integrazione possibile dei sistemi che oggi ci consentono di lavorare e interagire a distanza, e per ridurre l’impatto traumatico causato dal lockdown.

 

smart working

 

 

Post Covid-19: il rinnovo tecnologico

Stando ai recenti sviluppi, il trend che accompagnerà le imprese italiane nell’ultimo quarter del 2020 e in tutto il 2021, si focalizzerà, quindi, sul rinnovo tecnologico, mirato a garantire l’accesso da remoto ai dipendenti delle aziende in qualsiasi condizione, per permettere l’operatività in ogni situazione e da ogni luogo.

L’implementazione di VDI (Virtual Desktop Infrastructure) quali ad esempio le soluzioni di VMware Horizon e VMware Workspace One, infatti, è solo una delle richieste già pervenute alla nostra azienda, negli ultimi mesi, da parte di imprese pubbliche e private.

Le due piattaforme citate permettono ai dipendenti di accedere ai contenuti e ai programmi aziendali da qualsiasi parte del mondo e da qualunque dispositivo dotato di connettività Internet.

Il datacenter, infatti, ospita in questo scenario degli spazi dedicati agli utenti, attraverso cui è possibile accedere ai contenuti aziendali.

Per le imprese più piccole e meno preparate all’arrivo della pandemia, invece, le tematiche legate all’implementazione di VPN e potenziamento dell’infrastruttura sono ormai all’ordine del giorno e continueranno ad accompagnarci nei prossimi mesi, assieme alla richiesta di elaborazione di piani di evoluzione aziendale, che partono dalla base dell’infrastruttura informatica.

 

Da citare, infine, la tematica della movimentazione dei servizi in Cloud.

Sempre più aziende si affidano a servizi di Cloud pubblico o Cloud privato su cui collocare i propri servizi.

Tecnologie offerte da AWS, Google, Microsoft o VMware permettono alle imprese di essere slegate da un’infrastruttura datacenter di proprietà e garantiscono la raggiungibilità dei servizi senza interruzioni, offrendo connettività stabili e di qualità.

 

 

PROMIGROUP E’ AL TUO FIANCO…

PARTECIPA GRATUITAMENTE AI NOSTRI CAMPUS E SCOPRI  COME UTILIZZARE AL MEGLIO LE NUOVE TECNOLOGIE PER RENDERE IL TUO BUSINESS “SMART”

Prossimo appuntamento:

04/06/2020 ore 10:00

 

la disponibilità d’accesso è limitata, non perdere l’occasione di essere tra i primi!

CONNETTITI SUBITO! 

SALVA IL CALENDAR